Vinitaly 2011 – Un edizione molto social con @TweetYourWines

Tra qualche giorno, esattamente dal 7 al 11 aprile, si terrà a Verona la 45° edizione di Vinitaly, la più  grande rassegna fieristica italiana dedicata al mondo del vino. Se tutto fila per il verso giusto quest’anno, dopo un po di tentativi falliti, dovrei riuscire ad andarci.

Ho iniziato quindi a cercare un po di informazioni sull’evento, giusto per organizzare un minimo la visita. Al contrario di come avrei fatto un po di tempo fa, la mia ricerca però non ha avuto inizio sul sito dell’evento o, peggio ancora, su Google, bensi su Twitter.

Con grande sorpresa ho notato che il buzz attorno a Vinitaly era già in crescita e mi è caduta l’attenzione in modo particolare su tweetyourwines.net (@TweetYourWines). Incuriosito ho iniziato quindi a seguirlo…Ma cosa fanno? chi sono?

Ecco la risposta: “Un gruppo di  produttori molto 2.0 decide di cinguettare il mondo del vino! Così, durante il prossimo Vinitaly, racconteranno in 140 caratteri la manifestazione…”

Onestamente non mi sarei mai aspettato di trovare in un ambito, che consideravo abbastanza statico e legato ad una cultura web abbastanza “elementare”, delle iniziative di questo genere. La cosa mi ha colpito ancora di più perchè spesso è difficile trovare addirittura  in eventi di carattere comunicativo/web/social (chiamateli come volete) un attenzione tale al mondo dei social media.

Al di là delle mie considerazioni voglio segnalare queste 2 iniziative promosse in occasione di Vinitaly.
La prima si chiama Gioca&Assaggia ed è caratterizzata da un percorso all’interno degli spazi espositivi aiutati da smartphone, foursquare, QR code e Twitter (a proposito l’hashtag ufficiale è #tyw). Lo scopo è ovviamante quello di esplorare gli stand, accompagnati in un percorso promozionale che può rivelarsi molto interessante. A guardar bene secondo me c’è lo zampino di Mimulus in questa cosa..

L’altra iniziativa che voglio segnalare è un contest fotografico, il cui tema può essere riassunto con: ““Il vino che unisce l’Italia”. Le foto devono essere scattate durante l’evento ed inviate via mail seguendo le indicazioni che si trovano sulla pagina dedicata.

Ma le sorprese secondo me non finiscono qui, vi conviene seguire su Twitter gli hashtag ufficiali…

 

 

 

2 pensieri su “Vinitaly 2011 – Un edizione molto social con @TweetYourWines

  1. Un articolo molto interessante, complimenti!!!! Immagino che per tutta la durata della tua permanenza a Verona sarai occupatissimo con tutte queste iniziative.!!! Buon divertimento

    1. io penso che durante tutta la mia permanenza sarò molto occupato a “degustare” vino. Spero di riuscire a fare almeno un checkin. Certo che potevi aggregarti…!!!

Lascia un commento