La mia recensione del My Book Live di Western Digital

Personal Cloud con Western Digital
La gestione dei file, sopratutto foto e video, sta diventando sempre più importante anche in ambito casalingo. Se i NAS restano in molti casi una prerogativa di ambienti “professional”, anche in casa si avverte sempre di più l’esigenza di conservare grosse quantità di dati.

Per quanto mi riguarda, oltre al volume di dati, un altro aspetto critico da considerare è la semplicità di accesso a questi dati ovunque mi trovi. Continuamente alla ricerca di un supporto che mi soddisfi, dopo aver utilizzato (e riempito) il BlackArmor® NAS 110 di Seagate (qui la mia recensione) sto provando in questi giorni il My Book Live di Western Digital.

Personal Cloud con Western Digital

Queste le specifiche fisiche:

Velocità di trasferimento
Ethernet 10/100/1000 Mb/s
Capacità 2 TB
Interfaccia Ethernet

Dimensioni fisiche
Altezza 167 mm
Profondità 139 mm
Larghezza 50,00 mm
Peso 1,09 kg

Requisiti di sistema
Windows XP (SP3), Windows Vista, Windows 7 Mac OS X Leopard, Snow Leopard o Lion
Dispositivi abilitati DLNA/UPnP
Connessione Internet per accesso remoto

Il disco si presenta con una scocca nera, elegante, con un unico led frontale che cambia colore in base all’attività del disco.

Chiamarlo disco esterno è un pò riduttivo poichè all’interno nasconde una CPU che consente di lavorarci in modo fluido, senza mostrare alcuna incertezza. Il My Book Live consente di creare una sorta di cloud personale, raggiungibile da qualsiasi parte nel mondo, a condizione di avere un pc dotato di connessione internet.
E se non avete un pc a disposizione? poco male perchè la Western Digital ha rilasciato 2 applicazioni che consentono di esplorare il contenuto del proprio hard disk anche da mobile.


Con WD 2go (free) puoi aprire praticamente qualsiasi file presente nel My Book Live, utilizzando il tuo dispositivo portatile.

Con la versione Pro (a pagamento) è possibile inoltre

  • Scaricare cartelle e file per avervi accesso offline
  • Sincronizzare automaticamente cartelle e file dall’unità My Book Live al dispositivo mobile
  • Bloccare l’accesso con un passcode
  • Inviare file per e-mail, condividere i file come collegamenti, stampare ed aprire file

App Store
Google Play
Marketplace


Con WD Photos è possibile invece visionare la propria collezione fotografica come se foste fisicamente collegati all’hard disk.

Le foto sono ottimizzate automaticamente per una visualizzazione ottimale sui dispositivi portatili.

App Store
Google Play

Qui è possibile trovare maggiori informazioni

Come dicevo prima è possibile accedere anche attraverso un semplice browser ai propri file. Dopo aver effettuato la registrazione basta collegarsi al sito www.wd2go.com e dopo aver effettuato il login WD 2go “monterà” una cartella virtuale sul proprio PC o Mac che corrisponde al disco remoto. Più semplice di cosi è impossibile.

Il server multimediale incorporato trasmette musica, foto e filmati a qualsiasi dispositivo multimediale certificato DLNA, ad esempio un lettore multimediale, un lettore Blu-ray, una Xbox 360 o una PlayStation 3 o un TV collegato.

Oltre a queste caratteristiche, il My Book Live di Western Digital gestisce in semplicità i nostri backup. E’ possibile infatti installare l’applicativo SmartWare che ci da la possibilità di effettuare dei backup totali, parziali o incrementali delle proprie macchine.

Interfaccia SmartWare Backup Western Digital
Detto questo, dopo un paio di mesi di utilizzo, devo dire che nel complesso sono molto soddisfatto di questo prodotto.

L’interfaccia di amministrazione è ben organizzata e di facile utilizzo e la possibilità di interfacciarsi con il disco da remoto è ottima.

Ovviamente nessuno è perfetto ed anche il My Book Live presenta qualche neo.
Sicuramente mi pesa l’assenza di una porta USB che consenta un minimo di espansione (cosa che invece è presente sul BlackArmor® NAS 110 di Seagate). Un ulteriore punto debole è l’assenza di un client che gestisca il download di file, diretto e da torrent.

Dopo un pò di ricerche in rete ho trovato la soluzione ad una parte di questi problemi: MYBOOK WORLD AND MYBOOK LIVE FEATURES PACKS. Adesso con il client Transmission riesco a gestire il download di torrent senza problemi, anche da remoto…ed il My Book Live è diventato un ottimo home server.

zp8497586rq

40 pensieri su “La mia recensione del My Book Live di Western Digital

  1. Ottima recensione…. ma il trasferimento dati via rete attraverso router?? e’ a livello di una usb 2.0???? o per trasferire un file di 10 gb ci vogliono ore? grazie…

    1. Ciao, il trasferimento dei file avviene solo via rete. Non è possibile accedere al disco di rete come se fosse un disco USB. Ti posso garantire che in termini di velocità non ne risente moltissimo (poi questo dipende in parte anche dalla velocità della tua rete)

  2. Per Caso se lo collego ad una Smart tv Samsung, si riesce a vederlo e a mandare in streaming i video senza ausilio di pc? Viene visto dall’all share di Samsung Smart tv?

    1. Ciao Antonio, francamente non posso fare una prova perchè non ha una smart TV ma se la tv supporta lo standard DLNA allora penso proprio di si…

  3. @ antonio

    Se lo colleghi diretto alla tv non so, con la tv allacciata in rete funziona molto bene.

  4. Ciao Pietro,
    a livello di sicurezza dati com’è messo? Sto valutando la versione da 3TB ma non capisco se sia un raid di 4 dischi o cosa. In più sul sito di WD dicono che non è riparabile dall’utente…..cioè se salta un disco che faccio? Devo per forza mandarlo in assistenza?
    Grazioe, ciao.

    1. Purtroppo questo modello non ha il RAID. Che io sappia il MyBook Live Duo (modello superiore) supporta il mirroring in RAID1: http://wdc.com/it/products/products.aspx?id=620

      Per la riparazione francamente non mi sono posto il problema al momento. Di sicuro il disco si presenta come un monoblocco difficile da aprire…almeno a prima vista

  5. Ciao,
    questa è la mia situazione:
    – Tv Samsung ES7000
    – rete Fastweb con ADSL-Router Technicolor TG582n
    Il mio obiettivo è quello di poter gestire file audio/video da computer e poterli visualizzare direttamente su TV senza ulteriori passaggi; mi spiego: mi sistemo i film col pc e me li guardo la sera in TV. My Book Live è in grado di soddisfare le mie esigenze? Senza dover attaccare/staccare cavi, ma collegandolo direttamente alla rete?
    La Tv come vede l’hard disk di rete? Tramite All-Share? Non ho bisogno di tenere acceso il computer con All Share avviato? (Cosa invece che mi risulta necessaria se voglio vedere su Tv file salvati su pc).
    Vorrei cercare di chiarire questi miei dubbi prima di procedere all’acquisto.
    Spero di essere stato abbastanza chiaro.
    Grazie in anticipo per la risposta.

    1. Ciao e scusa se rispondo in ritardo. La tua situazione è abbastanza frequente. Se la tua TV ha accesso alla rete wifi (o cablata) ed è certificata DLNA 1.5 &e UPnP allora puoi sfruttare il media server del My Book Live per vedere in streaming i contenuti salvati sul NAS.

      In pratica il My Book Live ha un server interno (che puoi anche disattivare) che funziona da “All share” e condivide in rete i contenuti multimediali che hai sul disco (senza dove usare nessun pc che faccia da tramite).

      Spero di essere stato chiaro.. se hai altri dubbi fammi sapere

      1. ciao Pietro!! domandone.. con ipad.. e apple tv? va d’accordo? la mia domanda è… lancio wd 2go.. da ipad.. ed eseguo la apple tv.. riesco a vedere i miei film in streaming? anche se i file .avi si eseguono solo con vlc??

        grazie!!

        1. Ciao Andre, non avendo l’Apple TV non ho la possibilità di provare. Non riesco a capire perche devi passare attraverso la Apple TV. Se il file è sul NAS, attraverso la WD Go dovresti riuscire a vedere il film senza problemi (io lo uso per la musica e va veramente bene)

  6. Scusa Pietro ma è possibile scaricare un file da ipad direttamente su my book live via wireless? e se si come e con quale app?
    Marco

  7. Ciao Pietro, ti avevo già scritto qualche tempo fa riguardo al My Book Live, dopo alcune meditazioni ho effettuato l’acquisto e mi sto trovando piuttosto bene!
    L’unica cosa è che non riesco a leggere i file .mkv sulla mia tv, mi dice “File non attualmente supportato”, cercando un po’ su internet ho scoperto che dovrebbe essere un problema di Twonky, di default sul MBL è installata la versione 5.1.9, dicono che passando alla 7 il problema dovrebbe essere risolto, è vero? Ma la domanda principale è come faccio ad aggiornare il software? Poichè trattandosi di una periferica solamente in rete mi trovo un po’ spiazzato rispetto a un normale hard disk collegato via USB.
    Sapresti spiegarmi la procedura passo a passo?
    Tra l’altro è possibile che con questo aggiornamento si risolva anche la questione di mettere in pausa alcuni file che invece ad oggi non riesco a stoppare?
    Grazie in anticipo!

    Federico

    1. Ciao Federico, in relazione alla tua ultima richiesta a Pietro, vorrei chiederti innanzitutto se hai risolto il problema della visualizzazione dei file mkv… Ho anch’io la volontà di semplificarmi la vita sia per la visualizzazione di questo tipo di file acquistando una smart tv samsung (che i mkv li legge), sia per la possibilità di avere sempre con me i miei dati, e ho visto che il My Book Live può probabilmente risolvere tutto in un colpo solo…
      Vorrei chiederti inoltre se la tv è collegata direttamente al modem oppure “passa” prima da pc, xbox o altri lettori multimediali.
      A questo punto l’ultima cosa: se sei riuscito ad aggiornare l’Hard Disk, hai ottenuto anche la possibilità di mettere in pausai film? (Antipaticissima l’impossibilità di farlo!)

      Grazie mille!

      Carlo

  8. Ciao Federico, in relazione alla tua ultima richiesta a Pietro, vorrei chiederti innanzitutto se hai risolto il problema della visualizzazione dei file mkv… Ho anch’io la volontà di semplificarmi la vita sia per la visualizzazione di questo tipo di file acquistando una smart tv samsung (che i mkv li legge), sia per la possibilità di avere sempre con me i miei dati, e ho visto che il My Book Live può probabilmente risolvere tutto in un colpo solo…
    Vorrei chiederti inoltre se la tv è collegata direttamente al modem oppure “passa” prima da pc, xbox o altri lettori multimediali.
    A questo punto l’ultima cosa: se sei riuscito ad aggiornare l’Hard Disk, hai ottenuto anche la possibilità di mettere in pausai film? (Antipaticissima l’impossibilità di farlo!)

    Grazie mille!

    Carlo

    1. Ciao,
      innanzitutto scusami per il ritardo con cui ti rispondo, sono riuscito solamente ora a dedicarmi alla mie faccende tecnologiche di casa! 🙂 Ringrazio intanto Pietro per la guida che mi ha suggerito in effetti cercando un po’ su internet si trovano varie cose. Alla fine ho seguito quest’altra guida:
      http://mybookworld.wikidot.com/forum/t-459592/complete-guide-to-upgrade-to-twonky-7-version-my-book-live-o
      che mi ha consentito di aggiornare il software a Twonky 7, è stata un po’ dura, anche a causa del mio basso livello di conoscenza di ambiente Linux e reti, ma ce l’ho fatta!
      Ma non è finita qui, perchè all’inizio dopo aver installato tutto continuava a non funzionare come prima, dopo un’ulteriore attenta analisi ho avuto l’illuminazione di fare l’aggiornamento anche del firmware della tv, così facendo ho risolto tutto!!
      Quindi adesso leggo gli .mkv, metto in pausa i film…alla grande insomma!
      L’unico problema che mi rimane è la gestione dei .iso So bene che non sono file video e in quanto tali, come trovato anche su internet, Twonky non è in grado di leggerli. Chiedo se qualcuno conosce una procedura per gestirli facilmente e vederli attraverso il MBL.
      Al momento la procedura + pratica e veloce che ho trovato è quella di trasformarli in un unico file .vob, tramite un convertitore video (Clone DVD Mobile). Così facendo, a parte la scocciatura della conversione di ogni file, posso mettere in pausa il film, ma non posso farlo andare avanti o indietro, non mi dà proprio la possibilità. Questo, dopo l’aggiornamento, mi succede solo + con i file .vob. Le domande dunque sono 2: come gestite voi i .iso? Se fate la trasformazione in .vob, come risolvo il problema dell’avanzamento o arretramento del file?
      Grazie in anticipo!

      Federico

      1. Ciao Federico, grazie per avermi tolto quel dubbio. Nel frattempo ho acquistato una tv con connessione lan, e tra breve procederò all’acquisto del My Book Live… Per quel che riguarda il tuo problema con gli .iso, tempo fa ho acquistato Nero 12 Platinum il quale, tra le altre, ha anche un ottimo convertitore video che può anche trasformare gli .iso in mkv. Da qui capisci bene come possa gestire in conversne ogni genere di file…

        Grazie ancora! Ti ricontatterò quando avro preso l’Hard Disk per una guida minuto per minuto! 😉

  9. Domanda forse stupida: Ha una ventola interna, se sì, viene tenuta sempre accesa anche quando non c’è trasferimento di dati?

    Grazie in anticipo!

    1. Ciao, il disco ha un sistema di raffreddamento/dissipazione del calore ma è assolutamente silenzioso. Nel momento in cui il disco non viene utilizzato va in risparmio energetico riducendo rumore e consumi.

  10. Ciao Pietro ho letto la tua rece su Book Live perfetta ma ho qualche problema con le features Pack mi sono registrato ho fatto la donazione dei 10 euri e poi ho iniziato seguendo la guida in inglese in sostanza abilitando l’indirizzo del Nas l’opzione ssh e utilizzando l’app Putty riesco ad inserire il nome : ma la passw non c’e’ verso premetto che ho un indirizzo ip la conf della rete e’ ok con dns etc come faccio per proseguire???

    1. Non ho capito cosa ti blocca. Con Putty riesci a collegarti all’IP del NAS o non lo raggiungi? dopo aver inserito la user ti chiederà la password che è welc0me, stai attento che è uno zero e non una “O”

      Fammi sapere

  11. ero in effetti interessato per il protocollo Wol wake on line implementato sulle features se non sbaglio il mio ip e’ statico quindi fisso ciaooo grazie

  12. si Pietro lo so’ Root e welc0me ma root me lo accetta e’ welc0me che non mi permette di scrivere domani provero’ ancora grazie ti faccio sapere, ma dimmi successivaemnte io potro’ inserire new firmware ufficiali oppure installando queste features dopo non posso piu’ aggiornare il mio WD My Book Live ??
    ciao grazie il Wol l’hai provato??

  13. buonasera a tutti, mi sapreste dire come posso fare per sincronizzare le cartelle del mio pc e quelle di MyBook? Il solo back up per me non va bene, vorrei capire se è possibile una gestione simile a Google Drive.
    Grazie

  14. buonasera ma secondo Voi volendo leggere i file Mkv e scaricare con torrent ecc ecc non sarebbe più conveniente acquistare un NAS … lo chiedo prima di craccare il mio mybooklive (tra l’altro acquistato da poco) saluti e grazie

  15. ciao,
    siamo un gruppo di velisti di diverse città che filmiamo le regate e vorrei condividere i video ( 2.6Gb cad )con tutto l’equipaggio. se caricassi tutti i video su my book live potrebbero accedere in remoto da pc velocemente e gratuitamente? se si loro lo vedono in remoto con la possibilità di poterlo scaricare sul loro pc?
    ciao e grazie Alessio

    1. Si Alessio. Puoi condividere online i file che salvi sul WD. L’acceso a questi file può avvenire attraverso un browser o attraverso un app (per iphone o ipad)..

  16. Ciao, per caso sono capitato in questo forum, volevo chiederti se è normale che in rete cablata con router fastweb argo55, il trasferimento dei miei file dal pc al my book avviene ad una velocità di 11 mb/s, puoi darmi qualche diritta per configurarlo. Lo uso in rete come archivio, collegato al router dove accedo con due wd tv live e per questo funziona benissimo anche con i mkv a 1080p. Ti ringrazio

    1. Ciao, purtroppo non avendo Fastweb e non usando quel router non posso fare delle prove. Ti posso però dire che con il mio NETGEAR la velocità di trasferimento è superiore agli 11 mb/s (anche in wifi).

  17. Ciao Pietro, sto utillizzando MyBookLive per archiviare e leggere files musicali con l’applicazione n-Stream della Naim ed ho due domande da farti: la prima, i nomi delle cartelle di MyBookLIve che “vedo” dal Mac non corrispondono esattamente con quelli che “vedo” nel Naim attraverso l’applicazione n-Stream, niente di grave ma da cosa dipende? la seconda, ho installato WD Quick View da cui posso accedere velocemente al MyBookLive, la cosa è comodissima ma quando scelgo “Chiudi sessione” come faccio poi a riaprirla? la domanda ti sembrerà sciocca ma non trovo come fare e non mi rimane altro che staccare e riattivare l’alimentazione del MyBookLive…help me please 🙂 un’ultima cosa, posso sempre tenere acceso 24/24 il MyBookLive e al limite inserire il risparmio energia?
    Grazie e scusa se mi sono dilungato, buona giornata!
    Leo

  18. ciao,
    sto meditando l’acquisto di un NAS da casa con queste caratteristiche e questi prezzi.
    Sono rimasto colpito dal WD My Book Live, cercando sempre più opinioni in giro mi sono imbattuto nella tua recensione. Ora però mi incuriosisce anche quest’altro prodotto, il BlackArmor NAS 110… solo che non trovo nessuna possibilità di acquisto del NAS Seagate su internet… vorrei sapere il prezzo e capire di più (era interessante per il discorso dell’entrate USB).
    Per te qual’è il migliore dei 2..?! ammesso che si possa recuperare il BlackArmor…
    grazie mille

    1. Ciao Giulio, io ho entrambi i NAS. Il BlackArmor è recensito qui: https://www.pietropastorelli.name/2012/03/se-lo-spazio-non-basta-mai-seagate-blackarmor-nas-110/

      Lo avevo comprato qualche mese fa su Amazon.

      Sinceramente se devo scegliere tra i 2 NAS il mio preferito rimane, per mille motivi, il WD My Book Live. Sicuramente è più performante e mi da maggiori possibilità di “personalizzazione”.

      L’unico punto a favore del BlackArmaor è, come dici anche tu, la presenza delle porte usb. Per il resto io andrei su WD

      Fammi sapere se hai bisogno di altre info

    1. Scusa se rispondo solo adesso ma ho avuto un po di problemi nell’ultimo periodo. Per quanto riguarda N-stream non usando quell’app, non ti so aiutare.

      Il problema del “Chiudi sessione” in WD Quick View purtroppo è reale. Ti consente di spegnere il NAS ma per riaccenderlo devi fisicamente staccare e riattaccare la corrente. Sinceramente io lo tengo acceso 24 su 24 anche perchè il consumo (in risparmio energetico) è veramente basso..

I commenti sono chiusi.