BMW Drive & Sail, vele e motori…

Randa, Fiocco, Match Race, Lasco, Boma, Scotta, Strambata, EfficientDynamics, xDrive, Dynamic Stability Control… questo e molto altro ho imparato in un intera giornata passata in compagnia dello staff di BMW Drive & Sail.
Invitato da BMW e ISMItalia alla tappa riminese di questo evento itinerante che tocca, nel corso dell’estate, 11 località sparse per lo stivale:

  • Riva di Traiano
  • Alghero
  • Quartu S. Elena
  • Rosignano Solvay
  • Lecco
  • Loano
  • Muggia
  • Rimini
  • Malcesine
  • Castellammare di Stabia
  • Trani

ho avuto modo di approcciarmi da assoluto profano al mondo della vela e da grande appassionato al mondo dei motori della casa bavarese.

Non avrei mai immaginato che una casa automobilistica come BMW avesse fondato una scuola di perfezionamento alla vela che si propone di approfondire le tecniche e le strategie tipiche del match race (regate veloci disputate solo da due barche).

Il progetto, denominato BMW Match Race Academy, entrato nel suo ottavo anno di vita, si avvale dell’attiva collaborazione dello Yacht Club Italiano, uno dei più antichi e prestigiosi club per la diffusione della nautica da diporto. Nel corso dell’anno lo staff tecnico della BMW Match Race Academy, oltre a partecipare attivamente alla BMW Drive & Sail, dà vita ad una serie di corsi e regate in giro per l’Italia che aiutano a promuovere e approfondire le tecniche di vela.

L’evento BMW Drive & Sail da la possibilità ai partecipanti di avvicinarsi, sul campo, alle prime tecniche di vela. Si partecipa a bordo di bellissimi Beneteau First Class 7.5 ad alcune gare di Match Race, coadiuvati da skipper professionisti che ti fanno apprezzare uno sport nobile come la vela. Nell’altra parte della giornata si parte alla guida dei top di gamma della casa tedesca. Nello specifico ho avuto la possibilità di guidare 4 modelli (ma ci sono 20 modelli in totale):

BMW M1 Coupè
BMW 550d Touring
BMW X6 M
BMW 328 Coupè

4 auto molto diverse tra di loro, con un approccio alla strada differente l’una dall’altra ma che di sicuro non possono non emozionare con le prestazioni che hanno e le sensazioni che procurano. La tecnologia la fa da padrone, sicurezza al top, nessuna sbavatura, nessuna incertezza su i tornanti presi con un pò di allegria…ma sempre in piena sicurezza.

Purtroppo i limiti di velocità vanno rispettati ma vi posso garantire che guidare queste auto, anche a velocità da codice della strada, fa capire che le auto non sono tutte uguali…


Un pensiero su “BMW Drive & Sail, vele e motori…

  1. Esatta l’ultima frase, le auto non sono tutte uguali, ma anche i costi sono ben diversi. Chiaramente sono auto che fa piacere provarle ma acquistarle per molti rimane solo un sogno 🙂

Lascia un commento