B&B Rifugio dei Cantici: dormire a Sarnano, a pochi passi dai Monti Sibillini

Sarnano è un piccolo comune della provincia di Macerata. Conta poco più di 3 mila abitanti ma non ha nulla da invidiare, dal punto di vista artistico ed architettonico, a città più grandi. Si trova alle pendici dei Monti Sibillini, incastonato in una zona di borghi e castelli.

La cittadina ha la tipica forma dei “castrum”, le antiche città medioevali, con stradine e vicoli strettissimi che si snodano a spirale dalla Piazza Alta del paese, sino in basso, la zona di più recente costruzione. Sarnano è uno dei borghi più belli di Italia e basta guardare alcune immagini per capire che si tratta di un titolo meritato.

Al di là di ciò che i nostri occhi possono ammirare passeggiando per i vicoli, un modo di conoscere ancor di più un posto, è parlare con chi quel luogo lo vive ogni giorno. Nel nostro caso la fortuna ha voluto che incontrassimo 2 persone speciali, Isabella e Luigi, padre e figlia che gestiscono, proprio a Sarnano, il B&B “Il Rifugio dei Cantici“.

Il B&B è composto da 3 camere (Camera del Pettirosso, Camera dell’Arcobaleno e Suite Cielo e Terra) ed un mini appartamento, ed è curato in ogni minimo dettaglio. Le camere sono molto spaziose, tutte dotate di bagno e, visto che non fa mai male, pulitissime e ordinatissime. Uno dei punti di forza del B&B è sicuramente la posizione, a poche centinaia di metri dal centro del paese ma in posizione tranquillissima.

Il Rifugio dei Cantici è stato inaugurato pochi mesi fa, la scorsa estate per l’esattezza, e lo si capisce subito: si respira aria di fresco e di pulito in ogni angolo.
Non so voi ma io di solito quando viaggio, sia esso un weekend fuori porta, oppure un viaggio lungo alcuni mesi lontano da casa, oltre ovviamente alla pulizia ed alla comodità della struttura valuto anche altri aspetti, primo tra tutti l’ospitalità e la capacità del “gestore” di farti sentire (quasi) a casa tua. Beh se come me siete attenti a questi aspetti allora dovete sicuramente fermarvi al Rifugio dei Cantici. La disponibilità che ho trovato in Isabella e suo padre, la capacità di raccontare il proprio territorio, e la voglia di confrontarsi con gente nuova non è semplice da trovare e rappresenta il valore aggiunto per chi lavora nel campo turistico, dove si vende (oltre al pernottamento), un esperienza vera e propria.

Luigi ed Isabella ci hanno raccontato tantissime curiosità ed aneddoti sulla cittadina e sulla zona circostante, se vi capita di passare dalla parti di Sarnano nel mese di agosto, non perdetevi Castrum Sarnani, una rievocazione storica del periodo medioevale, dove ogni cittadino diventa contemporaneamente attore e spettatore di uno spettacolo storico veramente affascinante.

E se passate da quelle parti in inverno? beh potreste concedervi un momento di relax e benessere presso le terme di Terme San Giacomo, oppure partire per un bel giro su i Monti Sibillini. La cittadina si trova alle porte del Parco Nazionale ed è un punto di partenza ideale per un bel giro su quel tratto dell’Appennino Umbro-Marchigiano o per praticare qualche sport invernale presso gli impianti di risalita della Maddalena e di Sassotetto.

Monti Sibillini

3 pensieri su “B&B Rifugio dei Cantici: dormire a Sarnano, a pochi passi dai Monti Sibillini

  1. Ciao Pietro,
    un posto fatato.
    Alcune volte nei posti più impensati scopri tesori paesaggistici e calore umano che fa bene al cuore.
    Se passo di la…

  2. Ciao Valeria, è difficile trovare dei posti dove ci si senta cosi a “proprio agio”. Te lo consiglio.. 😉

Lascia un commento