10 cose da fare alle isole Gili

Gili Islands Sono passati 7 giorni dal nostro ritorno ma la magia e l’atmosfera delle isole Gili, ed il jetlag, non ci hanno ancora abbandonati.
Non riusciamo ancora a dimenticare il colore turchese del mare, il profumo delle enormi grigliate di pesce, i sorrisi della gente che incrociavamo per strada, ed i mille mojito ed milkshake bevuti davanti all’ennesimo tramonto che ci lasciava senza fiato.

Le isole Gili sono perfette per chi ha voglia di relax, per chi vuole lasciarsi andare al dolce far nulla, su bellissime spiagge bianche, ma anche per chi ha voglia di una vacanza più “attiva”. Ecco quello che, secondo noi, va fatto assolutamente durante un viaggio alle Gili, per cercare di apprezzare al massimo questo piccolo paradiso tropicale.

1. Snorkeling con le tartarughe marine
Gli abitanti delle isole Gili fanno un ottimo lavoro nel cercare di preservare le tartarughe marine. L’isola principale, Gili Trawangan offre diversi punti in cui è possibile immergersi e nuotare con bellissime tartarughe. Ricordate di rispettare le tartarughe e non toccarle. Pinne e maschere possono essere affittate ovunque nel villaggio.

2. Assaggiare un piatto di pesce fresco appena pescato
Aragoste, Gamberi tigre, Tonni, Red Snapper o Calamari: ce ne è per tutti i gusti. Sulla strada che costeggia il mare, e su cui si affacciano la maggior parte dei ristoranti, potrete scegliere il pesce che preferite e farvelo cuocere al momento. Inutile dire che il pesce è buonissimo ed il costo non è assolutamente comparabile con i prezzi a cui siamo abituati noi.

Gili Islands
3. Guardare il tramonto
Sul lato occidentale delle isole, nelle giornate di bel tempo, siamo riusciti a vedere tramonti con delle gradazioni di colore che non avevamo mai visto prima. A Gili Trawangan, sul lato ovest, ci sono due locali in spiaggia, molto popolari all’ora del tramonto. Prendete una birra, sedetevi sulla spiaggia ed aspettate l’ora magica con Bob Marley in sottofondo (immancabile).

4. Un giro in bici intorno all’isola
Noleggiate una bici (pochi euro al giorno) e concedetevi un giro sulla strada che circonda ogni isola dell’arcipelago. Ricordate di portare con voi l’ attrezzatura per lo snorkelling ed una fotocamera e partite alla scoperta delle isole.

5. Scalare il Monte Rinjani a Lombok
La vista dal bordo nel cratere del monte Rinjani è spettacolare e vale la fatica per raggiungerlo. Il monte si trova a Lombok, di fronte alle isole Gili. Ci sono diversi operatori turistici che organizzano l’escursione, scegliete quello che vi ispira più fiducia. La salita è abbastanza dura, quindi è necessario essere in forma.

6. Concedersi un massaggio o qualche ora in una SPA
Se siete riusciti a scalare il Monte Rinjani il vostro corpo merita sicuramente un massaggio. Diversi resort ed hotel hanno, al loro interno, delle ottime SPA e centri benessere.

7. Noleggiare un kayak per un giro al largo (ma non troppo)
Se siete fortunati potreste finire pagaiando con le mante e tartarughe marine accanto a voi.

8. Raggiungere il punto più alto di Gili Trawangan
La migliore vista sulle isole Gili, su Bali e su Lombok si ha dal punto più alto di Gili Trawangan. La collina si trova all’estremità meridionale dell’isola ed è raggiungibile in mezz’ora dal villaggio. E’ uno dei punti migliori per guardare il tramonto.

9. Immergersi in uno dei numerosi siti di immersione delle Gili
Una delle principali attività delle isole Gili sono le immersioni. Con più di 20 diversi siti di immersione intorno alle isole c’è qualcosa per tutti: squali, mante, tartarughe ed un fondale meraviglioso vi aspettano

Gili Islands
10. Fare una gita di un giorno a Lombok
Lombok è molto meno turistica di Bali, ha un aria ancora più naturale ed offre una natura incontaminata.

Gili Islands
Cosa state aspettando?

Lascia un commento